Buoni propositi 2012

Buoni propositi 2012


SOGNI
Come ogni anno vorrei aprire un cassetto pieno di sogni con accanto la lampada di Aladino che li realizzi tutti. Non che poi in definitiva mi manchi molto, ho realizzato tante cose e ne sono felice. La casina sta venendo davvero bene, è faticoso equilibrare l’acquisto di ogni cosa per cui esclamo “bellooo questooo” e il fatto che vivo nella mia nanovilletta, ma riesco a contenere gli entusiasmi passeggeri. “Mi manca un aereo che voli lontano con tutte le persone che amo”. Ecco se potessi esprimere un desiderio d’istinto sceglierei sempre un viaggio, ho voglia di caldo e di posti nuovi.
VOLONTA’
Ma torniamo ai buoni propositi. Voglio finire di scrivere il mio secondo libro. Voglio che i miei libri vengano pubblicati. Voglio vincere un paio di concorsi. Voglio vedere almeno 3 posti mai visti.
DISTANZE
Vorrei tenermi alla larga dallo stress inutile, da inutili preoccupazioni, da persone che oggettivamente non tolgono e non aggiungono nulla alla mia vita. Prendo le distanze da chi si lamenta ma non agisce, da chi non contribuisce alla mia felicità, da chi non tiene oggettivamente a me.
AZIONI
Mi riprometto di viaggiare sempre tanto, di cercare di finire il secondo libro, di seguire i consigli per migliorare il primo e di vederli entrambi pubblicati presto. Proverò a fare foto migliori, a cogliere attimi e luci speciali. Ci proverò a non incazzarmi ogni 20 secondi ma non è detto che mi riesca! Mi riprometto di essere felice per la maggior parte del tempo e per quanto è in mio potere.