Se nessun uomo è un'isola quanto deve essere grande l'arcipelago?

Oggi non sono di umore fichissimo come sempre, è una giornata un po’ grigia ma nonostante questo non vi deprimerò con i miei litigi mattutini con la centrifuga della lavatrice (ho tante doti ma quelle della casalinga mi mancano!), con il pirla che per fare colazione ha messo la sua macchina in doppia fila davanti alla mia. Fedele al mio credo anche oggi tenterò di trovare ottimi spunti per rallegrarmi, in primis volevo dirvi che ho appena inventato un nuovo sport, dopo il pericolosissimo RollerVolley (Volley sui Rollerblade!) ne ho trovato uno decisamente più semplice: l’”AcquaGymBasket” dove un po’ si balla, un po’ si fanno addominali e un po’ si tira a canestro (saltare fa ridere un sacco), so già che me lo copieranno!!! La mia amica Silvietta mette un’opzione sull’invenzione dell’Acquboxe (che però teme esista già, se non c’è il brevetto è suo di diritto). Non tocco cibo e acqua da ieri sera, se non fosse per un decaffeinato a mezzogiorno non avrei nulla in corpo, medito altresì di arrivare a casa e finire le KettleChips al pepe che adoro! Poi giretto e cenetta con amica nonostante il tempo faccia schifino (ma almeno non fa caldo!), ho fatto incetta di trucchi quindi medito in un tour di vestiti vacanzieri. Concludo con una meditazione sull’isolamento, questa settimana in ufficio si è scatenato l’argomento: fuggire in un posto più ludico (ognuno ha il suo). Per uno è una questione di soldi, per un’altra di affetti, per me è un po’ più complesso. Nel senso che ok mettiamo che io abbia tutti i soldi del mondo (dai su è un’ipotesi!), prendo mia mamma, mio fratello e il mio fidanzato e mi trasferisco a Bora Bara (lo dico poi duro 2 settimane a far nulla) però giustamente mio fratello vorrà la fidanzata, mia mamma sua sorella e il mio fidanzato i suoi, e da qui una catena infinita, il mio collega dice che bisogna preoccuparsi un po’ meno del globo. Sempre per il discorso che nessun uomo è un isola (anche se io sono quella cazzo di Ibiza! Cit. About a boy) ma siamo un arcipelago, di quante isolette è composto questo arcipelago? A voi la riflessione, io di risposte non ne ho di domande ne ho quante ne vuoi (grandissimo Max Pezzali, l’uomo degli accenti a casaccio). Besos