Riflessioni sparse su chi viene e chi va...

Quante cose restano e quante se ne vanno... Oggi mi sono svegliata un po' così, credo di essere l'unica a cui la primavera fa questo effetto un po' maliconico, un po' di saudaji brasileira... Non so perché ma la bella stagione a me fa sentire il tempo che scorre e le cose che cambiano. Sono felice per le mie scelte, ma il tempo mi sfugge tra le mani, non riesco a passare abbastanza tempo con le persone che amo e più o meno tutti gli anni mi reinvento una vita, so che sono un po' sibillina ma tant'è. Dopo questa piccola parentesi vi annuncio le novità. Il 6 giugno firmeremo per la casina tutta gialla, evviva! Abbiamo prenotato le vacanze, Baiahibe (Santo Domingo) arriviamo! Avevamo detto Cariabi e Caraibi saranno! Ora ovviamente dovremo capire quali delle 600 escursioni che ci piacciono faremo, calcolando che pensiamo di farne 2 ma che meno di 3 è praticamente impossibile, abbiamo deciso di pensarci lì, 2 mesi e mezzo all'alba, ce la faremo? Ho buttato un po' di scarpe, mi sono sentita molto stoica e valorosa, poi in una settimana ne ho comprate 3 paia nuove, di cui 1 paio di stivali neri (che ci stanno sempre) un paio di fighissime scarpe con tacco altissimo (scomode da panico!) e i sandaletti bianchi bassi che da quando ho comprato non ho + tolto! Medito di comprarmi un piccolo registratore portatile, spesso, nonostante il portatile, quando vorrei scrivere non posso, chisà se funzionerà... Che altro? Martedì scorso abbiamo partecipato al Galà annuale e ho sfoggiato il supervestito rosso, è davvero tanto bello, ne vorrei comprare anche uno verde, appena avrò un attimo vaglierò questa possibilità. I lavori al mare proseguono, sono un po' stanca, ho passato la domenica a raschiare il soffitto dai precedenti strati di vernice, i punti d'appoggio sembrano non bastare mai... Però abbiamo il frigo (che tenera, sembro una bambina del Congo!), e nonostante manchino ancora degli oggetti la casa è pienissima (facendo i lavori una stanza ha solo il letto coperto con il nylon dentro), l'armadio è nell'ingresso, i comodini in soggiorno! Abbiamo anche il tavolo e 4 sedie abbinate, e scelto lo stile zen (compromesso tra fratelli!). Ora fuggo, spero di riaggiornarvi al più presto su tutto, un abbraccio